Champions, i top club spingono per una riforma: due le proposte

I top club europei sarebbero intenzionati a riformare la Champions League entro i prossimi tre mesi
13.12.2019 15:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
Champions, i top club spingono per una riforma: due le proposte

I top club europei sarebbero intenzionati a riformare la Champions League entro i prossimi tre mesi. Lo scrive il “Mirror”, spiegando che al momento esistono due proposte che verranno poste al vaglio. La prima è quella di creare un torneo a 32 squadre, in cui ogni club giocherebbe 10 partite contro 10 avversari diversi, con le prime otto classificate che sarebbero automaticamente qualificate per la fase a eliminazione diretta e le successive 16 che si affronterebbero in spareggi andata e ritorno per raggiungerle.

La seconda ipotesi prevederebbe sei gironi da sei squadre, ma pare che l’obiettivo dell’ECA sia quello di mantenere la competizione a 32 formazioni. L’organismo starebbe comunque esaminando fino a 10 diverse varianti per le qualificazioni, la fase a gironi e le partite.