Cr7 spavaldo: "Oggi si parte da 100 milioni a giocatore, io forse valgo 3-4 volte tanto"

Nel corso di un'intervista rilasciata all'emittente portoghese TVI, Cristiano Ronaldo parla della sua scelta di approdare alla Juventus.
21.08.2019 19:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cr7 spavaldo: "Oggi si parte da 100 milioni a giocatore, io forse valgo 3-4 volte tanto"

Nel corso di un'intervista rilasciata all'emittente portoghese TVI, Cristiano Ronaldo parla della sua scelta di approdare alla Juventus: "Lasciare il Real per la Juve non è stato facile. Ho vissuto lì per nove anni, il 60% della mia carriera. Ma volevo una sfida diversa e sono felice di essere qui".

Sul suo trasferimento al Manchester United nel 2003: "C'erano stati contatti con tante altre squadre, il Valencia per esempio. Ho incontrato Wenger e stavo per andare all'Arsenal. Ho parlato col Barcellona, col Real, con l'Inter. Ma dopo quella partita (amichevole Sporting-Manchester United, ndr) lo United che era già interessato, lo era ancora di più e hanno voluto dare un'accelerata alla trattativa".

Sulle valutazioni gonfiate dei giocatori: "Oggi costano tutti tanto, si parte da 100 milioni e vedo difensori venduti a 75 milioni. Forse allora io valgo 3-4 volte tanto".