Dirigenti Juve si criticavano, l'intercettazione: "E' pericoloso, Spinazzola-Pellegrini non si può!"

Filtrano nuove intercettazioni riguardanti il caso Juventus. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha riportato alcune dichiarazioni
04.12.2022 14:00 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Dirigenti Juve si criticavano, l'intercettazione: "E' pericoloso, Spinazzola-Pellegrini non si può!"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Filtrano nuove intercettazioni riguardanti il caso Juventus. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha riportato alcune dichiarazioni fra l'attuale Football Director della Juventus Federico Cherubini e l'ex direttore finanziario Stefano Bertola riguardanti Fabio Paratici: "Se Fabio si svegliava la mattina e aveva mal di testa o beveva un bicchiere poteva firmare 20 milioni senza dirlo a nessuno. Era pericoloso (...)".

Arriva la risposta di Bertola: "Sì perché va in loop". E ancora Cherubini: "Lui a un certo punto non aveva più questo filtro (...) Non agiva per la Paratici srl, ma per la Juve eh (...) Ha fatto un fuori giri! E ti ha portato a fare delle operazioni che in un contesto di normalità non puoi fare... Spinazzola-Pellegrini non puoi farlo".