Dybala racconta: "Virus? Mi mancava l'aria e non riuscivo a fare niente, il corpo era pesante"

Con Rugani e Matuidi, Paulo Dybala è stato il terzo giocatore della Juventus positivo al Covid-19
27.03.2020 17:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dybala racconta: "Virus? Mi mancava l'aria e non riuscivo a fare niente, il corpo era pesante"

Con Rugani e Matuidi, Paulo Dybala è stato il terzo giocatore della Juventus positivo al Covid-19. L'argentino, tramite i canali della Juventus, ha fatto il punto sulle sue condizioni di salute: "Sto bene, molto meglio dopo alcuni sintomi forti che ho avuto un paio di giorni fa. Oggi già sto meglio, senza sintomi. Posso muovermi meglio, sto anche camminando e cercando di iniziare gli allenamenti. In questi giorni mi mancava l’aria e non riuscivo a fare niente, dopo 5 minuti ero morto, sentivo il corpo pesante e dovevo fermarmi. Ora sto meglio, così come Oriana".