Follia in Portogallo, Benfica preso a sassate: due calciatori in ospedale

05.06.2020 11:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Follia in Portogallo, Benfica preso a sassate: due calciatori in ospedale

Il Benfica, tramite il proprio sito ufficiale, ha reso noto che nella serata di ieri, in seguito alla partita pareggiata 0-0 contro il Tondela, il pullman della squadra è stato oggetto di lancio di sassi da parte di ignoti. Per precauzione i giocatori Weigl e Zivkovic sono stati trasportati all'Ospedale da Luz di Lisbona e sono stati posti sotto osservazione in seguito ai colpi ricevuti. Il Benfica aggiunge: "Garantiamo la massima collaborazione con le autorità, alle quali viene chiesto il massimo impegno al fine di identificare i trasgressori responsabili di tali atti criminali".