Il 12° rigore e il ritorno di Ibra: il Milan vince a Cagliari (che protesta con Abisso nel finale)

18.01.2021 22:44 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Il 12° rigore e il ritorno di Ibra: il Milan vince a Cagliari (che protesta con Abisso nel finale)

Milan campione d'inverno, 10 anni dopo. Comunque vada a finire contro l'Atalanta, in virtù dei 3 punti di vantaggio sull'Inter e degli scontri diretti a favore.  Contro il Cagliari finisce 2-0 con doppietta di Ibra. La partita si sblocca subito con Brahim Diaz che imbecca in area Zlatan Ibrahimovic, steso però da Lykogiannis. È rigore e lo svedese, dopo tre esecuzioni fallite in questa stagione, questa volta è freddo e spiazza Cragno, portiere che nella scorsa stagione gli parò l'esecuzione. 57 giorni dopo il ritorno alla gioia della rete. L'ultima volta fu la doppietta al Napoli del 22 novembre. Col rigore assegnato e trasformato, il Milan allunga nella speciale classifica delle massime punizioni concesse: ben 12 fin qui dall'inizio del campionato. Più del doppio rispetto alla concorrenza, formata da Juventus, Roma e Sassuolo a quota 5. Nella ripresa il Cagliari protesta e non poco per un rigore non assegnato dall'arbitro Abisso.