Inter, l'ex patron Moratti esagera col paragone: "Sensi mi ricorda Sneijder"

Cena con Zhang e tutta la dirigenza dell'Inter ieri sera in quel di Milano per Massimo Moratti
17.09.2019 13:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Stefano Porta/PhotoViews
Inter, l'ex patron Moratti esagera col paragone: "Sensi mi ricorda Sneijder"

Cena con Zhang e tutta la dirigenza dell'Inter ieri sera in quel di Milano per Massimo Moratti:"Loro sono molto gentili ad informarmi su tutto - ha detto l'ex presidente nerazzurro -. La cena è stata molto interessante. Sono molto gentili entrambi, sia il papà che Steven, ci tengono molto e sono felice della situazione. L’Inter di Conte? Sono molto impressionato da Sensi e dall’allenatore e credo ci siano le basi per far bene. L'allenatore è bravo, anche nelle dichiarazioni che fa, e per lo spirito che tiene nella squadra: è bravo nel suo mestiere e questa è la cosa più importante. C’è una buona possibilità di lottare per lo scudetto, questo è molto importante", le parole riportate da SportMediaset.

In particolare, questo il giudizio di Moratti su Sensi: "Credo che nessuno se l’aspettasse così forte, ha dato una velocità di un certo tipo alla squadra, un po' uno Sneijder, ha cambiato i meccanismi della squadra. Derby? Del derby non si dice niente…".