La Roma butta via la vittoria: una brutta Juve agguanta un pari immeritato con CR7

Termina 2-2 all'Olimpico il postico della seconda di Campionato tra  Roma e Juventus.
27.09.2020 22:44 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
La Roma butta via la vittoria: una brutta Juve agguanta un pari immeritato con CR7

Termina 2-2 all'Olimpico il postico della seconda di Campionato tra  Roma e Juventus. Giallorossi pericolosi al 12' con Mkhitaryan che si divora il vantaggio, l'armeno fa secco Bonucci e si presenta a tu per tu con Szczesny ma si lascia ipnotizzare dal portiere polacco che esce bene e blocca la sua conclusione. Roma in vantaggio al 31' su calcio di rigore trasformato da Veretout. L'arbitro aveva concesso la massima punizione per un netto fallo di mano di Rabiot su tiro dello stesso Veretout. La Juventus pareggia al 44' su rigore con Ronaldo, anche in questo caso per un fallo di mani di Mancini sullo stesso portoghese. Roma di nuovo in vantaggio al 46' sempre con Jordan Veretout su assist di Mkhitaryan, gran contropiede giallorosso. Nel secondo dopo 10 minuti grave errore di Dzeko che calcia in porta a botta sicura e colpisce il palo esterno. Al 62' bianconeri in dieci, espulso Rabiot per doppio giallo, il francese era entrato scomposto su Mkhitaryan. Al 69' la Juventus trova il pareggio con Ronaldo, traversone dalla destra di Danilo, il portoghese svetta su tutti e di testa fulmina Mirante. Finisce così l'incontro, primo punto in campionato per la Roma, la Juventus agguanta il Sassuolo al quarto posto con 4 punti.