Roma, Fonseca attacca: "Ho letto troppe bugie sul mio conto"

Intervenuto ai microfoni di Sky, Paulo Fonseca risponde alle voci sul suo conto
08.04.2021 23:40 di Francesco Carbone   Vedi letture
Roma, Fonseca attacca: "Ho letto troppe bugie sul mio conto"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Sky, Paulo Fonseca  ha risposto alle voci sul suo conto. Negli ultimi giorni la posizione del tecnico portoghese è stata messa in discussione, ritenendo la doppia sfida contro l'Ajax decisiva per il suo futuro: "Devo fare il mio lavoro, non posso controllare le critiche. Le sento le critiche, che non faccio bene questo o quello e posso accettarlo ma mi spiace leggere bugie. Per me che non sono italiano è difficile capirlo, perché la Roma sta rappresentando l'Italia in Europa in questo momento. Eppure si creano tante bugie e questo non è positivo, anzi. È troppo negativo e in questo momento dobbiamo essere tutti italiani, aiutare una squadra italiana ed è difficile per me accettare le bugie attorno alla squadra".

In riferimento alle bugie
"È stato riportato che i giocatori mi hanno affrontato, che abbiamo avuto una riunione prima dell'allenamento. Non è serio, ma non posso controllarlo. Quel che posso controllare è il lavoro dei miei ragazzi".