Torino, furia Mazzarri dopo il pari col Verona: "Stanotte non dormirò, disattenzioni assurde!"

Walter Mazzarri, allenatore del Torino, si è così espresso a Sky Sport dopo la partita che ha visto i granata venir rimontati di tre gol in venti minuti in casa.
15.12.2019 19:00 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Torino, furia Mazzarri dopo il pari col Verona: "Stanotte non dormirò, disattenzioni assurde!"

Walter Mazzarri, allenatore del Torino, si è così espresso a Sky Sport dopo la partita che ha visto i granata venir rimontati di tre gol in venti minuti in casa dell'Hellas Verona: "In tanti anni di carriera è la seconda volta che mi succede questo. Dico sempre di non festeggiare troppo, e invece oggi è successo. Si sono presi il secondo e terzo gol in modo assurdo, nel momento in cui eravamo padroni della partita. Forse pensavamo di fare in scioltezza il quarto e il quinto, ma ora devo parlare coi giocatori: sono così incavolato che non so se dormirò stanotte. Abbiamo visto un gran calcio, la migliore partita dell'anno, e lasciare punti per strada è assurdo".

Errori tecnici o di fragilità? "Bastava stare concentrati quando la palla è stata respinta. Eravamo in risalita, uno è rimasto dietro, e prendiamo gol. Sono disattenzioni assurde, forse qualcuno pensava di essere già a casa con la vittoria in mano...".

Come si riparte? "Dalla prestazione, se si gioca così i tre punti arriveranno stesso. Ma devo inventarmi qualcosa, non ci si può rilassare così dopo una partita dominata. Degli arbitri vedete voi, perché sono stanco di parlarne...".