UFFICIALE - Juventus, Calvo cambia ruolo: è il nuovo responsabile dell'area sport

Francesco Calvo cambia ruolo nella dirigenza della Juventus.
22.01.2023 21:45 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
UFFICIALE - Juventus, Calvo cambia ruolo: è il nuovo responsabile dell'area sport

Francesco Calvo cambia ruolo nella dirigenza della Juventus. Ad annunciarlo è il club bianconero con una nota ufficiale: "Juventus Football Club S.p.A. (“Juventus” o la “Società”) comunica la nomina di Francesco Calvo, già Chief of Staff della Società, quale Chief Football Officer, a riporto del Chief Executive Officer, Maurizio Scanavino. Al Chief Football Officer riporteranno il Football Director, Federico Cherubini, il Women’s Football Director, Stefano Braghin, e l’Head of Football Operations, Paolo Morganti. Il curriculum di Francesco Calvo è disponibile sul sito internet della Società (www.juventus.com, sezione Club, Corporate Governance, Leadership Team). Sulla base delle informazioni disponibili, Francesco Calvo non risulta essere titolare di azioni Juventus alla data odierna".

Chi è il nuovo responsabile dell'area sportiva della Vecchia Signora? Torinese, 44 anni, ha un curriculum di tutto rispetto: studia Business Administration all’Università Commerciale Luigi Bocconi e consegue un Master in Strategic Marketing nel 2002 alla Profingest Management School. Intraprende il proprio percorso professionale nel 2004 in Philip Morris International, ricoprendo ruoli di crescente responsabilità sino al 2011 quando è promosso alla posizione di Director Event Marketing.

La sua prima parentesi alla Juventus, dal 2011 al 2014, è stata quella di direttore commrerciale e succesivamente di Chief Revenue Officer. Dopo la separazione, legata anche a dissapori col presidente Andrea Agnelli, la sua carriera è proseguita con medesimo ruolo, al Barcellona dove ha lavorato dal 2015 al 2018 per poi approdare alla Roma, dove ha speso tre anni e mezzo prima con le stesse mansioni e poi col ruolo di Chief Operating Officer. Con le questioni apparentemente appianate con Agnelli, Calvo è tornato ufficialmente lo scorso 1° aprile, voluto da Maurizio Arrivabene che lo conosceva dai tempi della Philip Morris. Ha ricoperto fino a oggi il ruolo di Chief of Staff.