Ancelotti sui cori razzisti: "La prossima volta lasceremo il campo e al limite ci daranno partita persa"

Nella sua intervista per Tuttosport, Carlo Ancelotti ha parlato anche di razzismo ricordando i cori a Koulibaly di San Siro
18.04.2019 13:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ancelotti sui cori razzisti: "La prossima volta lasceremo il campo e al limite ci daranno partita persa"

Nella sua intervista per Tuttosport, Carlo Ancelotti ha parlato anche di razzismo ricordando i cori a Koulibaly di San Siro dello scorso 26 dicembre: "Abbiamo chiesto tre volte la sospensione della partita alla Procura Federale, Koulibaly si è innervosito, è normale. Solitamente è educato e professionale. Hanno fatto tre annunci a San Siro, ma non si è fatto niente di più. La soluzione? Interrompere la partita, vorremmo solo sapere quando. La prossima volta lasceremo il campo noi e al limite ci daranno partita persa. Non è una scusa - conclude Ancelotti - non riguarda il Napoli, ma tutto il calcio italiano".