Callejon lancia l'allarme: "Gli avversari ci studiano di più e conoscono i nostri meccanismi, serve velocità!"

 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 40323 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Callejon lancia l'allarme: "Gli avversari ci studiano di più e conoscono i nostri meccanismi, serve velocità!"

José Maria Callejon, esterno del Napoli, dopo il k.o. rimediato in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk è intervenuto ai microfoni di Premium Sport: "Le squadre ci studiano di più, conoscono il nostro gioco e pressano meglio, più avanti. Ci mettono così in difficoltà. Oggi abbiamo trovato una squadra che gioca bene palla al piede, ma in Champions League tutte le partite sono difficili. Mertens? E' un giocatore fortissimo, tutti lo sappiamo. Abbiamo in rosa altri giocatori che possono giocare nel suo ruolo, la stagione è lunga e difficile. Oggi ha giocato Milik e ci ha aiutato. Stiamo diventando tutti forti. Gli avversari conoscono i nostri meccanismi, dunque quando abbiamo la palla dobbiamo gestirla meglio, con maggiore velocità".