L'editoriale di Chiariello: "Stagione senza titoli né emozioni, il Napoli ha perso competitività! Rimpiango l'Ancelotti perduto..."

Che giudizio dare alla stagione del Napoli?
23.04.2019 21:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
L'editoriale di Chiariello: "Stagione senza titoli né emozioni, il Napoli ha perso competitività! Rimpiango l'Ancelotti perduto..."

Che giudizio dare alla stagione del Napoli? Di successo? Discreta? Addirittura fallimentare? Per Umberto Chiariello nella media, né più né meno. Il noto giornalista s'è così espresso nel suo editoriale per Radio Crc: "C'è chi dice che Chiariello parla di fallimento: no, mai detta una cosa del genere. Ho detto che, seppure gli obiettivi siano stati raggiunti, in quanto il Napoli ha aumentato il suo bottino europeo, il modo in cui si arriva a fine stagione, il modo in cui il Napoli non è riuscito a competere con l'Arsenal e tanti alti fattori, mi fanno dire che purtroppo l'annata non ha prodotto né titoli né emozioni. Quindi il grado di competitività che era stato raggiunto è andato perduto. La mia è una posizione che ritengo equilibrata, noi comunque continuiamo a nutrire fiducia in Ancelotti. Ribadisco una cosa: non rimpiangiamo Sarri ma rimpiangiamo l'Ancelotti perduto. Da 4 mesi a questa parte, soprattutto dopo le partite contro Milan ed Inter, il Napoli non c'è più".