Pistocchi: "Perdita di Sarri grave per il calcio italiano. Hamsik regista non mi convince, prenderei Lobotka"

Maurizio Pistocchi, giornalista, è intervenuto nel corso di "Marte Sport Live", e ha parlato dell'ormai imminente passaggio di Sarri al Chelsea e del nuovo ruolo di Hamsik nel Napoli di Ancelotti
13.07.2018 23:30 di Giovanni Vinoso  articolo letto 22828 volte
Pistocchi: "Perdita di Sarri grave per il calcio italiano. Hamsik regista non mi convince, prenderei Lobotka"

Maurizio Pistocchi, giornalista, è intervenuto nel corso di "Marte Sport Live", e ha parlato dell'ormai imminente passaggio di Sarri al Chelsea e del nuovo ruolo di Hamsik nel Napoli di Ancelotti.

"Sarri può fare bene anche al Chelsea. La sua idea di calcio è un'idea forte, tra un po' di tempo ci accorgeremo che si tratta di una grave perdita per il calcio italiano. Avevo piacere nel veder giocare il Napoli. Gestiva alla grande il pallone, mi sono davvero divertito tantissimo. Hamsik regista? Non ha una tecnica straordinaria. Ha un gran tiro e lo vedo come un giocatore offensivo, per giocare alla Pirlo o come faceva Jorginho non lo vedo adatto. Consiglierei al Napoli di prendere Lobotka."


"Campionato già chiuso con l'arrivo di Ronaldo alla Juventus? Con il mercato che ha fatto la Juve sarà molto difficile lottare per lo scudetto, hanno preso tre grandi giocatori nei tre ruoli fondamentali"