Sky, Ugolini sul caso Insigne: "Ora non è al top, difficile pensare che valga i 100 mln chiesti dal Napoli"

"È obbligatorio per il Napoli blindare il secondo posto e ritrovare lucidità davanti alla porta".
24.04.2019 19:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Sky, Ugolini sul caso Insigne: "Ora non è al top, difficile pensare che valga i 100 mln chiesti dal Napoli"

Reduce dall'eliminazione dall'Europa League e la sconfitta in campionato contro l'Atalanta è chiaro che il Napoli non è nella forma migliore ed è costretto a fare risultato e a cercare di difendere il secondo posto per chiudere con serenità una stagione molto meno che soddisfacente. A tal proposito Massimo Ugolini, giornalista di Sky Sport, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Queste le sue parole: "È obbligatorio per il Napoli blindare il secondo posto e ritrovare lucidità davanti alla porta. È una squadra che è mancata nei momenti più importanti per un pizzico di sfortuna. Sicuramente il distacco dalla Juventus è eccessivo rispetto quello dello scorso anno, ma al momento fare corsa sui bianconeri non è che un discorso pericoloso. Certo guardarsi avanti è importante per poter lavorare su cosa migliorare, ma anche guardare dietro, il Napoli non è stata la sola squadra ad aver avuto difficoltà in questa stagione. Al momento la Juve è su un pianeta a parte, ha saputo lavorare, ha l'attaccante più forte al mondo e ha consolidato la rosa con Emre Can. 

E' evidente che la rosa azzurra necessita un rinnovamento, dopo tanti anni è normale che possa esserci un calo e non solo, a questo Napoli mancano giocatori che possano essere alternative valide. Ora però il primo problema da risolvere però è quello legato a Lorenzo Insigne, valutato dal Napoli 100 milioni di euro, ma è chiaro che il giocatore non è nella sua forma migliore e non vale certamente tale somma".