Tacchinardi: "Zielinski giocatore da rivedere per l'Europa, Sarri non è un presuntuoso"

Cosi a Tmw Radio
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 16602 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tacchinardi: "Zielinski giocatore da rivedere per l'Europa, Sarri non è un presuntuoso"

Intercettato da TMW Radio, l'ex centrocampista di Juventus e Villarreal Alessio Tacchinardi ha parlato delle polemiche legate al Napoli dopo il ko col Real Madrid e della Juventus.

Cosa ne pensa della prestazione del Napoli al Bernabeu contro il Real Madrid? “Bisogna dire che una squadra è superiore all'altra, con tanto di cappello. Al San Paolo ci sarà pressione, ho sentito dire che Sarri è presuntuoso per come sistema la linea difensiva. Parlare così del mister non va bene, bisogna avere rispetto. Il Napoli ha Zielinski che è un buon calciatore per l'Italia, ma per l'Europa è da rivedere. Modric è del Real, bisogna anche paragonare gli ingaggi. Il Real corre tanto, anche più del Barcellona. Zidane ha un preparatore atletico italiano, il Real ha tecnica e qualità incredibile. Quella merengue è una delle squadre più forti al mondo, ha vinto undici Champions nella storia e ci sarà anche un motivo. Ho sentito dire tante cazzate sulla partita del Napoli, il Real in questo momento è superiore ma questo non vuol dire che passerà certamente il turno. Basta fare drammi, la formazione spagnola è più forte. Sarri non è un presuntuoso, certa gente che va in tv dovrebbe vergognarsi. Il mister vive per il calcio 24 ore al giorno, non capisco perché noi italiani non possiamo dire che il Real sia superiore. Hamsik è un ottimo calciatore, ma non è Modric o Kroos. Ma la gara è ancora lunga, ma se il Real gioca da Real è normale che il Napoli possa essere eliminato”.