Zenga: "Juve favorita per lo scudetto, Napoli l'antagonista"

"Il Napoli è una squadra che in questi anni ha mostrato un'organizzazione di gioco e una filosofia vincente"
 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 3094 volte
© foto di Federico De Luca
Zenga: "Juve favorita per lo scudetto, Napoli l'antagonista"

L’ex portiere nerazzurro e tecnico dell’Al Nasr, Walter Zenga, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Eurosport. Ecco quanto evidenziato da Tutto Napoli.net

- La Juventus vincerà in carrozza lo scudetto oppure avrà vita dura?

“Avendo oltre 50 partite da preparare e disputare in una stagione confesso di non aver seguito tantissimo il campionato però sicuramente la Juve ha vinto il campionato, si sono rinforzati e partono da una posizione di favore. Bisognerà vedere quanto incideranno le squalifiche di Conte e di alcuni membri del proprio staff. Quando tecnico e assistenti sono costretti a cambiare dinamiche e faticano a seguire le varie aree e a distribuirsi i compiti c’è il rischio che la macchina subisca delle battute d’arresto. Dal mio punto di vista può essere questa l’unica incognita per i bianconeri”.

- Quale sarà la sfidante della Juventus per il primo posto. Il Napoli?

“Si può dire tutto a questo punto della stagione, magari come è successo in passato l’outsider sarà ancora l’Udinese. Comunque il Napoli è una squadra che in questi anni ha mostrato un'organizzazione di gioco e una filosofia vincente. Hanno uno zoccolo duro importante, giocatori di grande talento e un allenatore preparato e che sa quello che vuole come Mazzarri, per cui nutro grande stima. Possono davvero essere la squadra in grado di infastidire la Juventus e le altre big a patto che non pensino troppo ai torti del palazzo e alle teorie del complotto. Se riusciranno a stare concentrati sul campo potranno davvero fare grandi cose”.

f.c