Coronavirus, clamoroso aumento di casi nel focolaio di Mondragone: De Luca manda l'esercito

Per combattere il coronavirus, come accaduto nel pieno dell'emergenza, Vincenzo De Luca è pronto a schierare l'esercito.
25.06.2020 17:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Coronavirus, clamoroso aumento di casi nel focolaio di Mondragone: De Luca manda l'esercito

Ha del clamoroso quello che sta accadendo a Mondragone. Il nuovo focolaio in Campania continua a crescere, tant'è che stando a quanto riportato dall'edizione online de Il Mattino salgono a 49 i casi di positività nella comunità bulgara, che non ha rispettato il lockdown imposto dalla Regione. Ed è esplosa anche la rabbia del sindaco.

L'INTERVENTO DI DE LUCA - Per combattere il coronavirus, come accaduto nel pieno dell'emergenza, Vincenzo De Luca è pronto a schierare l'esercito. Il Governatore della Campania ha fatto sapere che per tenere a bada la zona rossa di Mondragone ha già avviato i contatti con il Ministero dell'Interno: "Questa mattina ho avuto un colloquio con il Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese in relazione alla zona rossa istituita negli ex palazzi Cirio di Mondragone. Ho chiesto l'invio urgente di un centinaio di uomini delle forze dell'ordine per garantire il controllo rigoroso del territorio. Il Ministro ha annunciato l'arrivo di un contingente dell'Esercito", le parole del presidente della Regione tramite Facebook.