Coronavirus, muore a Napoli il campione di body building Solimeno: aveva 45 anni

Salvatore Solimeno, 45enne di Pompei, dopo diversi giorni di agonia si è spento per Covid al 'Fatebenefratelli' di Napoli.
12.11.2020 16:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Coronavirus, muore a Napoli il campione di body building Solimeno: aveva 45 anni

La Campania perde una delle sue eccellenze nel settore del body building. Salvatore Solimeno, di Pompei, dopo diversi giorni di agonia si è spento al 'Fatebenefratelli' di Napoli. Secondo Il Mattino, la morte sarebbe avvenuta per Covid, ma non è da escludere qualche altra patologia. Noto medico nutrizionista, istruttore e atleta di body building, il 45enne era molto noto nell'ambito sportivo e aveva un curriculum di gran spessore in questo settore.