Il rider rapinato a Napoli: "Ho già perdonato i miei aggressori, la colpa è dei genitori"

Si chiama Gianni Lanciato il rider napoletano divenuto famoso nelle ultime ore a causa della rapina subita in strada e ripresa da un abitante della zona
05.01.2021 11:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Il rider rapinato a Napoli: "Ho già perdonato i miei aggressori, la colpa è dei genitori"

Si chiama Gianni Lanciato il rider napoletano divenuto famoso nelle ultime ore a causa della rapina subita in strada e ripresa da un abitante della zona. L'uomo, napoletano di 50 anni e padre di due figli, ne ha parlato a Il Mattino: "Odio per gli aggressori? No, assolutamente. Anzi, li ho già perdonati nel momento stesso in cui mi picchiavano. La responsabilità è dei genitori. I figli sono i riflessi delle loro famiglie. Ecco perché poi succede che questi ragazzi non si rendono conto che stanno bruciando il loro futuro".