​​​​​​​Meno 4 a #NapoliNizza - Il tridente più forte d’Italia scalda i motori: via il freno delle amichevoli

A quattro giorni da Napoli-Nizza, match che, di fatto,deciderà la stagione del club azzurro, analizziamo il momento dei possibili titolari in campo contro i francesi
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 8976 volte
Fonte: Mirko Calemme
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
​​​​​​​Meno 4 a #NapoliNizza - Il tridente più forte d’Italia scalda i motori: via il freno delle amichevoli

A quattro giorni da Napoli-Nizza, match che, di fatto,deciderà la stagione del club azzurro, analizziamo il momento dei possibili titolari in campo contro i francesi.

Callejon, Mertens, Insigne

Callejón, Mertens, Insigne. Quel tridente intoccabile che un anno fa, praticamente, non esisteva, e che ora rappresenta uno dei più forti del continente. I tre folletti (non ditelo a José) terribili hanno ricominciato con la stessa verve: Lorenzo dipinge, Calleti taglia, Ciro segna. Inarrestabili, belli da vedere, ma forse un po’ troppo leziosi durante le amichevoli di queste settimane. Hanno giocato col freno a mano tirato, cercando spesso il ricamo invece della soluzione concreta, portando a casa molto meno di quanto costruito. Col Nizza, la musica dovrà cambiare: servono i gol, ne servono tanti e loro nei piedi li hanno. Meno ghirigori, allora: ci si gioca la stagione.