Caos Diritti Tv: spinge Mediapro, Lotito e Preziosi pronti alla rivoluzione

La Stampa fa il punto sugli scenari che si prospettano in Lega Calcio dopo le dimissioni di Gaetano Micciché.
20.11.2019 14:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Caos Diritti Tv: spinge Mediapro, Lotito e Preziosi pronti alla rivoluzione

La Stampa fa il punto sugli scenari che si prospettano in Lega Calcio dopo le dimissioni di Gaetano Micciché. Dietro l'addio, le frizioni tra Coni e Figc e i diritti tv. A questo proposito, dal 2021 si cambierà: Mediapro, scrive il giornale, "ha promesso un miliardo e duecento milioni all'anno ed è legata a Bogarelli, da sempre contro Sky, oppure il canale della Lega?". Saltata la votazione di lunedì, da una parte Lotito e Preziosi vorrebbero la rivoluzione, Cairo e Agnelli sono contro il canale della Lega.