CdM - Ancelotti e la "terapia d'urto" per invertire il trend: decisive due sfide per il futuro

L'edizione di oggi de Il Corriere del Mezzogiorno fa il punto sul momento del Napoli, ma sopratutto della situazione di Carlo Ancelotti.
07.12.2019 13:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CdM - Ancelotti e la "terapia d'urto" per invertire il trend: decisive due sfide per il futuro

L'edizione di oggi de Il Corriere del Mezzogiorno fa il punto sul momento del Napoli, ma sopratutto della situazione di Carlo Ancelotti per il quale i prossimi risultati saranno decisivi per il prosieguo dell'avventura il azzurro: "Le gare contro Udinese e Genk sono decisive, se la squadra non dovesse dare delle risposte importanti, non è esclusa la separazione e Gattuso è il nome più quotato per un eventuale arrivo al Napoli. Il tecnico calabrese è nel mirino anche della Fiorentina mentre è saltata l’ipotesi Watford. Non è il momento, però, di pensarci. Oggi il Napoli torna in campo a Udine e vuole fare in modo che la “terapia d’urto” adottata attraverso il ritiro si riveli produttiva.