CdM - Social Ancelotti, il retroscena: il tecnico lo scorso anno rifiutò di inserire due hashtag

E' di ieri la notizia secondo la quale il Napoli avrebbe accesso a tutti i profili social di Carlo Ancelotti, come stabilito all'interno del contratto.
07.12.2019 08:59 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CdM - Social Ancelotti, il retroscena: il tecnico lo scorso anno rifiutò di inserire due hashtag

E' di ieri la notizia secondo la quale il Napoli avrebbe accesso a tutti i profili social di Carlo Ancelotti, come stabilito all'interno del contratto che lega il tecnico di Reggiolo al Napoli. A spiegarne le dinamiche raccontando un particolare retroscena, ci ha pensato l'edizione di oggi de Il Corriere del Mezzogiorno: "Regola tra le mille altre dei contratti che la società di De Laurentiis è solita fare per tutti gli allenatori finora tesserati, quelli almeno con i profili social. C’è da aggiungere però che un’applicazione concreta dell’«ingerenza» non si è mai verificata. Piuttosto la scorsa stagione fu chiesto all’allenatore di inserire degli hashtag per due sponsor, lui si rifiutò".