Corsera - Ancelotti quasi senza appello, col Milan per rivedere la luce

Le cure però diventano efficaci quando è chiara l’origine del malessere. Quando si conosce il virus da combattere
11.11.2019 12:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Corsera - Ancelotti quasi senza appello, col Milan per rivedere la luce

Le cure però diventano efficaci quando è chiara l’origine del malessere. Quando si conosce il virus da combattere. Perché la squadra ha avuto un rendimento così altalenante? Questi alcuni degli interrogativi proposti dall'edizione odierna del Corriere della Sera, che analizza così la situazione in casa Napoli: "Fragilità mentale oltre che tattica, un assist per l’irruzione a gamba tesa di De Laurentiis che obbligò il ritiro. Ancelotti contrario, squadra ribelle. Il presidente del Napoli è partito per gli States, ha confermato fiducia al suo allenatore. E aspetta il Liverpool. Lì dove era iniziata la bella speranza di una stagione competitiva. Ad Anfield, stavolta, per ritrovare il talento, l’energia e la passione calcistica. 

Diciassette giorni in cui Carlo Ancelotti dovrà attingere a tutte le sue conoscenze calcistiche per rivedere la luce. C’è il Milan prima, poi la terza notte. Che non avrà appello, sarà di verità e di certezze".