Gazzetta e il rapporto Ancelotti-Milik: "Nei giorni della disperazione Carlo gli ha dato fiducia"

Arkadiusz Milik non è mai stato messo in discussione da Carlo Ancelotti.
20.10.2019 15:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Gazzetta e il rapporto Ancelotti-Milik: "Nei giorni della disperazione Carlo gli ha dato fiducia"

Arkadiusz Milik non è mai stato messo in discussione da Carlo Ancelotti. "Non giocava perché era infortunato, non perché sono un pirla", ha dichiarato Carlo Ancelotti in conferenza stampa, confermando di credere fortemente nelle doti del suo attaccante. E sul rapporto tra i due ha scritto l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport:

"Dopo 188 giorni. Riecco Arek Milik, di prepotenza. L’ultimo gol l’aveva segnato al Chievo, nello scorso campionato. Da allora, era il 14 aprile, più niente, se non tanti gol mancati e tante polemiche da gestire. Nei giorni della disperazione ha trovato la fiducia di Carlo Ancelotti. Il necessario, insomma, per provare a venire fuori dell’impasse. Ieri sera, tutto di un colpo, s’è lasciato alle spalle mesi di amarezze, la probabilità di un flop che ne avrebbe potuto minare del tutto la serenità".