Gazzetta - Spogliatoi, comune aveva assicurato chiusura lavori a metà settembre: il sopralluogo ha evidenziato tutt'altro

Il San Paolo si è rifatto il look ma le condizioni degli spogliatoi hanno fatto arrabbiare Carlo Ancelotti
12.09.2019 09:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gazzetta - Spogliatoi, comune aveva assicurato chiusura lavori a metà settembre: il sopralluogo ha evidenziato tutt'altro

Il San Paolo si è rifatto il look ma le condizioni degli spogliatoi hanno fatto arrabbiare Carlo Ancelotti tanto da convincerlo ad esporsi pubblicamente col suo comunicato. L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport scrive: "Il colpo d’occhio che offre adesso il San Paolo è suggestivo, sono stati cambiati i seggiolini in ogni settore, è stato montato il tabellone luminoso e sono stati rifatti i servizi igienici oltre all’impianto d’illuminazione che, ora, è tra i più sofisticati. Gli ultimi lavori sono stati riservati al lato spogliatoi, il Comune aveva assicurato che per la metà di settembre tutto sarebbe stato a posto, tant’è che il Napoli aveva chiesto di giocare in trasferta le prime due giornate di campionato, così come è poi avvenuto. Il sopralluogo di ieri pomeriggio, però, ha evidenziato tutt’altra realtà, tanto da scatenare lo sfogo di Ancelotti".