Il Roma - Ballottaggio Fabiàn-Diawara, Ancelotti non stravolge il centrocampo. Out Mertens, scalpita Ounas

Il Roma
14.02.2019 12:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 11178 volte
Fonte: Salvatore Caiazza - Il Roma
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Il Roma - Ballottaggio Fabiàn-Diawara, Ancelotti non stravolge il centrocampo. Out Mertens, scalpita Ounas

Non è la Champions ma può essere stimolante lo stesso. Stasera il Napoli ritorna a giocare in campo internazionale. Si deve “accontentare” dell’Europa League dopo aver fatto vedere grandi cose nella vecchia Coppacampioni. Ma c’è l’occasione per poter scrivere la storia di questa competizione. Le conoscenze di Carlo Ancelotti sono state già fondamentali contro le big del massimo trofeo Uefa. Adesso l’allenatore di Reggiolo si deve superare per poter arrivare fino in fondo. Il primo ostacolo si chiama Zurigo. Niente a che vedere con le emozioni che provocavano i match con Paris Saint Germain e Liverpool. Ma per evitare di sbagliare partenza serve proprio lo spirito Champions per chiudere subito i conti con gli svizzeri in casa propria. Con una prova schiacciante e un risultato netto si darebbe un bel segnale a tutte le avversarie di questa Europa League. E si arriverebbe alla sfida di domenica con il Toro con grande entusiasmo. Il secondo posto è blindato ma meglio non fermarsi spesso per evitare a chi insegue di illudersi. 

LA FORMAZIONE. Si cambia stasera ma solo per le defezioni. Non si fanno esperimenti perché l’unico vero obiettivo da raggiungere non può essere messo a rischio. Giocano i big per chiudere subito i conti evitando di avere difficoltà al ritorno. Tra i pali se Ospina non è al top c’è di nuovo Meret. Il colombiano deve recuperare da un problema muscolare. La linea a quattro dei difensori non può prescindere dai due centrali Maksimovic e Koulibaly. Con Albiol out per molto tempo il senegalese si carica sulle spalle tutto il reparto. Sulle corsie torna Malcuit a destra mentre a sinistra potrebbe esserci Hysaj. A meno che non si decida di affidarsi nuovamente a Ghoulam. Il centrocampo non viene stravolto. C’è un ballottaggio Fabian- Diawara. Chi non gioca stasera sarà titolare con il Torino. Allan e Zielinski ci sono così come Callejon. Anche se Ounas scalpita. In attacco di sicuro Mertens tira un po’ il fiato dopo gli errori con la Fiorentina. Tocca a Milik ed Insigne fare la differenza la davanti per cercare di segnare quanti più gol e possibile.