Il Roma - Koulibaly si ferma, non ci sarà ad Udine! Novità per Meret

11.10.2018 14:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 22875 volte
Fonte: di Giovanni Scotto per Il Roma
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il Roma - Koulibaly si ferma, non ci sarà ad Udine! Novità per Meret

Kalidou Koulibaly torna a casa. Il difensore del Napoli ha lasciato il ritiro del suo Senegal per tornare a Castelvolturno. Per lui un leggero affaticamento muscolare, che hanno indotto i medici a fermarlo. Nulla di preoccupante, sarà sufficiente qualche giorno per recuperare, ma il Napoli vuole andarci cauto. Il difensore sarà controllato dai medici del club azzurro, ma è molto probabile che Koulibaly non giocherà la partita contro l’Udinese prevista sabato prossimo alle 20,30. Il motivo non è, in particolare, il problema fisico ma piuttosto un’opportunità da cogliere. Nel senso che Koulibaly è l’unico calciatore della rosa di Ancelotti che ha giocato tutte le partite stagionali (dieci tra campionato e Champions) senza essere mai sostituito. Insomma, è tempo di riposare anche per lui, e il pretesto del problema fisico arriva forse nel momento opportuno. Il difensore salterà le partite con la sua nazionale e avrà la possibilità di recuperare con calma. Del resto all’orizzonte ci sono Psg e Roma. Due impegni difficili. Meglio non rischiare, innanzitutto, e avere il giocatore al meglio sia in Champions che nel big match di campionato.

NON C’È SOLO KOULIBALY ad essere rientrato in sede anzitempo. Anche l’altro difensore, Sebastiano Luperto, ha lasciato il ritiro dell’Under 21 per un problema muscolare, in questo caso leggermente più serio di quello capitato al senegalese. Luperto è ancora in dubbio per Udine, ma potrebbe recuperare. Koulibaly sembra essere “immune” al turnover. Già nella gestione Sarri fu evidenziato come il difensore sembrava non risentire della stanchezza, anzi. Più giocava e più stava meglio. Anche Ancelotti, a quanto pare, ha gli stessi riscontri, e la sensazione è che senza questo piccolo problema fisico Koulibaly avrebbe ripreso a giocare sia con l’Udinese, che nelle successive partite di Champions e Serie A. Adesso, il leggero acciacco porterà l’allenatore a più miti consigli, e a un riposo dettato soprattutto dalla prudenza.

RIECCO YOUNES. MERET, OGGI ULTIMO CONTROLLO. Buone notizie per Amin Younes: il tedesco si allena con il gruppo. Vicino il suo recupero. E potrebbero arrivare buone notizie per Alex Meret. Oggi il portiere del Napoli effettuerà l’ultimo controllo medico dopo la frattura al braccio rimediata lo scorso luglio. Se tutto andrà per il meglio il giovane portiere avrà lok definitivo e tornerà a disposizione di Ancelotti. A questo punto il suo rientro in campo sarebbe vicino. Non si esclude una convocazione a stretto giro.