Il Roma - Niente gerarchie tra i pali, Ancelotti pronto a continuare con la rotazione anche il prossimo anno

hi l'ha detto che le gerarchie della porta sono solide e non si possono neppure sfiorare? Con Ancelotti, quest'anno, c'è stata la svolta.
22.05.2019 14:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: Fabio Tarantino - Il Roma
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il Roma - Niente gerarchie tra i pali, Ancelotti pronto a continuare con la rotazione anche il prossimo anno

Chi l'ha detto che le gerarchie della porta sono solide e non si possono neppure sfiorare? Con Ancelotti, quest'anno, c'è stata la svolta. Un po' per scelta e un po' per necessità. Le stesse gerarchie sono chiare ma non così rigide. Meret è il primo, Ospina il suo vice, Karnezis il terzo. Eppure tutti e tre hanno avuto tanto spazio e sono riusciti a mettersi in mostra. La conferma arriva dall'ottima prova del greco domenica contro l'Inter. L'ex Udinese è stato attento, sicuro, lucido. Ennesima prova di grande spessore dopo le difficoltà estive. Un vero e proprio turnover che di solito non coinvolge i protagonisti tra i pali. Non con Ancelotti. Che ha alternato i suoi portieri e potrebbe continuare a farlo anche nella prossima stagione.