Insigne già nel cuore dei tifosi, è tra i più acclamati a Dimaro

Tra i più richiesti c'è ancora lui, Lorenzo Insigne, anche il secondo giorno di ritiro è tra i più assediati dai tifosi e tra i più acclamati durante le esercitazioni e le partitine
 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 3628 volte
Fonte: Il Mattino
Insigne già nel cuore dei tifosi, è tra i più acclamati a Dimaro

Tra i più richiesti c’è ancora lui, Lorenzo Insigne, anche il secondo giorno di ritiro è tra i più assediati dai tifosi e tra i più acclamati durante le esercitazioni e le partitine. Sorridente e disponibile l’attaccante di Frattamaggiore si è concesso con grande disponibilità a una coppia di tifosi per una foto ricordo davanti all’albergo Rosatti. Quando può firma sempre autografi a fine allenamento avvicinandosi alla tribuna. Ed è sempre il più applaudito nelle partitelle, le sue giocate vengono seguite con attenzione e accompagnate con incitamenti, anche quando non segna o gli capita di colpire un palo. Nella partitina del pomeriggio lo marca Cannavaro, il capitano, quello che lo ha preso in consegna fin dal primo giorno di ritiro, dal primo allenamento. Cannavaro da napoletano gli sta dando consigli e lo sta invitando a stare calmo e a mantenersi sereno, stesse cose che gli ha detto Mazzarri nel discorso del primo giorno. C’è grandissima attesa per Insigne dopo i gol di Pescara e le straordinarie giocate nell’attacco di Zeman e dopo la partenza del Pocho Lavezzi. Ma a Napoli ovviamente sarà un’altra cosa, la pressione è diversa. La grande attesa nei suoi confronti, l’amore dei tifosi del Napoli, sono sensazioni che sta già provando forte in questi primi giorni di ritiro. Mazzarri lo sta utilizzando da prima punta e lo sta alternando spesso con Vargas nel ruolo, in alternativa sta giocando un passo più indietro, da vice Pandev. Queste due settimane in Trentino saranno di valutazione da parte dell’allenatore. Nel gruppo azzurro si è rapidamente inserito, per lui si tratta di un ritorno. Proprio Mazzarri lo fece esordire in A, prima di essere girato in C (Cavese e Foggia) e l’anno scorso in B con il Pescara.