L'allarme del CdM: "Squadra andrà in campo sapendo di dover affrontare battaglia legale col club"

Quanto è difficile preparare la risalita con una tegola (legale) che sta per cadere addosso?
22.11.2019 15:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
L'allarme del CdM: "Squadra andrà in campo sapendo di dover affrontare battaglia legale col club"

Quanto è difficile preparare la risalita con una tegola (legale) che sta per cadere addosso? A porre la questione è l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, che scrive così nella sua edizione odierna: "Intanto, la squadra andrà in campo con la consapevolezza di dover affrontare una battaglia legale con il club. Saprà infatti che sono in arrivo le sanzioni disposte dal club per l’ammutinamento. De Laurentiis ha scelto la linea dura: il rifiuto del ritiro imposto dalla società costerà caro a tutti i giocatori, per quanto le sanzioni seguiranno una gradualità, secondo il criterio del cumulo delle infrazioni previsto dall’articolo 11 dell’accordo collettivo. Sarà una stangata, le raccomandate dovrebbero arrivare lunedì, termine ultimo, secondo legge, rispetto alla notte dell’insurrezione del 5 novembre. Il club detrarrà dalle buste paga dei calciatori dal 25 al 50 per cento dello stipendio mensile lordo, in base alle singole responsabilità. Evidentemente i legali della società hanno individuato giocatori con maggiori colpe rispetto ad altri".