L'editoriale della Scozzafava: "Tanti elogi al Salisburgo, ma il Napoli deve tornare a vincere fuori dopo 3 anni"

Nel suo editoriale per il Corriere del Mezzogiorno, la giornalista Monica Scozzafava ha scritto
23.10.2019 13:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
L'editoriale della Scozzafava: "Tanti elogi al Salisburgo, ma il Napoli deve tornare a vincere fuori dopo 3 anni"

Nel suo editoriale per il Corriere del Mezzogiorno, la giornalista Monica Scozzafava ha scritto: "Per il Napoli di Ancelotti, inutile girarci intorno, la partita di stasera con il Salisburgo è un incrocio decisivo. E addirittura, un punto potrebbe non bastare. Da più parti si sprecano elogi al Salisburgo, il gruppo di giovani talenti, guidato da un allenatore con idee americane, che delizia con il calcio offensivo e sta trasmettendo in Europa una ventata di aria nuova. Il rispetto è sacrosanto, ma guardando in casa propria, il Napoli sa che è arrivata l’ora di un risultato positivo in trasferta. In Champions manca da tre anni, era la seconda stagione di Sarri: gli azzurri superarono il Benfica guadagnarono gli ottavi da primi del girone. Era già successo con Mazzarri nella prima Champions dell’era De Laurentiis, e anche in quella occasione furono fondamentali i punti conquistati in trasferta: un pareggio a Manchester e una vittoria con il Villarreal. Tutto ciò può voler significare che la strada maestra per andare avanti in Europa è la vittoria lontano da casa. Al Napoli di Ancelotti finora non è riuscito. Quattro sconfitte e due pareggi, è questo il rendimento della squadra allenata dal «re di Coppe», che ha ben figurato al San Paolo senza però mettere a segno il colpo in trasferta. L’occasione arriva propizia, senza troppi giri di parole: il risultato positivo diventa fondamentale per guadagnare strada".