La Gazzetta esalta Albiol: "Con lui si costruisce e non si passa, tre bomber rimasti all'asciutto"

Lo scrive l'edizione odierna della rosea
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 10179 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La Gazzetta esalta Albiol: "Con lui si costruisce e non si passa, tre bomber rimasti all'asciutto"

Albiol è il re della difesa del Napoli, con lui si costruisce e non si passa, titola nelle pagine interne la Gazzetta dello Sport analizzando il rendimento del regista arretrato di Maurizio Sarri. Con lui in campo in coppia con Koulibaly il Napoli ha incassato appena due delle otto reti subite complessivamente. Lo spagnolo è la mente, fondamentale nella retroguardia di Sarri orientata sul pallone e non sull'avversario. E proprio tra lui ed il tecnico c'è un feeling speciale che l'ha portato a crescere e cancellare le tante critiche ricevute nell'era Benitez. Ora da lui partono tutte le azioni del Napoli, al punto che molti allenatori decidono di marcarlo quasi a uomo con la loro punta. Prezioso anche nelle letture difensive, finora è già riuscito a tenere all'asciutto Icardi, Dzeko ed Immobile.