Le scuse di Mertens ai tifosi: al San Paolo segnale distensivo del belga

Un pomeriggio rovente per i calciatori del Napoli, con qualcuno che ha provato a lanciare segnali distensivi ai tifosi come Dries Mertens
08.11.2019 14:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Le scuse di Mertens ai tifosi: al San Paolo segnale distensivo del belga

Un pomeriggio rovente per i calciatori del Napoli, con qualcuno che ha provato a lanciare segnali distensivi ai tifosi come Dries Mertens. Lo racconta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport: "Fatto sta che i fischi e la contestazione, seppur meno pesante, c’è stata anche dagli spalti dell’impianto vuoto, nel quale riecheggiavano fischi e insulti per i giocatori, con il capitano Lorenzo Insigne preso di mira. Dries Mertens comunque si è avvicinato ai tifosi ed ha applaudito. Un gesto quasi di scuse per la gente di Napoli. Ma in questo momento l’ambiente è così teso che nemmeno si riesce a capire un segnale distensivo. Alla fine della seduta testa bassa e silenzi nello spogliatoio. Magari qualcuno si è già pentito del gesto di rottura di martedì notte. Tornare indietro, però, non si può. Ma si può sempre cercare di riattaccare i cocci, mostrando il massimo impegno in campo e cercando di rimontare posizioni in campionato".