"Non ci sono negri italiani": Inter punita per i cori razzisti indirizzati a Balotelli

Quindici mila euro di multa
12.02.2013 08:50 di Redazione Tutto Napoli Twitter:    Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
"Non ci sono negri italiani": Inter punita per i cori razzisti indirizzati a Balotelli

I cori contro Mario Balotelli costano all’Inter una multa. Il giudice sportivo di Serie A, Gianpaolo Tosel, ha inflitto un’ammenda di 15 mila euro alla società nerazzurra per avere i suoi sostenitori, al 41’ del primo tempo e al 42’ del secondo tempo, indirizzato a un calciatore di altra Società cori insultanti e costituenti espressione di discriminazione razziale. I cori erano stati "Balotelli figlio di p...", "Non ci sono negri italiani" entrambi seguiti da "uh uh".