Retroscena Insigne: disgelo tra agente e ADL, patron voleva chiamare Lorenzo prima del Venezia

Ad ogni modo, quello di Lorenzo non è un addio già scritto: tutto può ancora succedere
15.09.2021 09:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Retroscena Insigne: disgelo tra agente e ADL, patron voleva chiamare Lorenzo prima del Venezia
TuttoNapoli.net
© foto di Insidefoto/Image Sport

Difficile, se non impossibile, che Luciano Spalletti decida di rischiare Insigne a Leicester. Il capitano azzurro - precisa l'edizione odierna de Il Mattino - non ha nulla di grave, ma in questo momento occorre agire con cautela. A tenere banco in casa Napoli, oltre alle sue condizioni fisiche, è anche il tema relativo al suo rinnovo: il breve incontro tra il suo agente Pisacane e De Laurentiis ha segnato un piccolo disgelo non di poco conto, se si considera il clima che si è respirato questa estate. DeLa attende il momento giusto per chiamarlo: voleva farlo già dopo Napoli-Venezia, poi ci ha ripensato. Ad ogni modo, quello di Lorenzo non è un addio già scritto: tutto può ancora succedere, e quella del contratto in scadenza sarà una telenovela che accompagnerà la squadra per tutta la stagione.