Santacroce fa pace con Pazienza, e intanto si gode un nuovo amore

Il difensore azzurro visto al San Paolo con la sua nuova fiamma, Barbara Petrillo
03.02.2009 19:47 di Vincenzo Balzano  articolo letto 14937 volte
Fonte: Il Mattino
Santacroce fa pace con Pazienza, e intanto si gode un nuovo amore

Due gladiatori. Santacroce e Pazienza sono tornati in campo il giorno dopo la rissa più amici di prima e animati dalle migliori intenzioni. I due, che già si erano rappacificati al rientro nello spogliatoio, sono poi stati redarguiti da Marino. Il dg, anche se da lontano in quanto a Milano per la chiusura del calciomercato, ha tenuto a rapporto i due chiedendo ad entrambi un comportamento più serio e professionale. Ieri Reja li ha schierati nella stessa formazione, quella dei probabili titolari in quanto hanno entrambi possibilità di scendere in campo a Torino contro la Juventus in coppa Italia. Per ora, sono in pochi quelli che hanno il posto assicurato: Navarro, Cannavaro, Contini, Gargano, Hamsik, Zalayeta e Lavezzi. Gli altri quattro verranno decisi in occasione della rifinitura che il Napoli effettuerà stamattina prima di volare a Torino nel pomeriggio. Come accennato, Santacroce e Pazienza si sono battuti come due leoni. Insuperabile in difesa il primo, molto più dinamico e incisivo del solito l’altro. Santacroce si augura di rientrare in squadra e poi di poter brindare con la sua nuova fiamma, Barbara Petrillo, splendida ragazza napoletana, protagonista sulle reti Mediaset come letteronza in «Mai dire lunedì» e come aspirante velina. Sabato scorso, la «prima» di Barbara al San Paolo in compagnia di Santacroce come riporta «Il Partenopeo», nuovo mensile di sport, costume e società che sarà in edicola dal 15 febbraio.