Sconcerti, attacco frontale: "Troppo silenzio sul fallo di mano di De Ligt, è rigore! La conferma ieri..."

Caso De Ligt e l'accusa di Mario Sconcerti dopo la decisione di non concedere il rigore al Bologna nella sfida con la Juventus
21.10.2019 08:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Sconcerti, attacco frontale: "Troppo silenzio sul fallo di mano di De Ligt, è rigore! La conferma ieri..."

Caso De Ligt e l'accusa di Mario Sconcerti dopo la decisione di non concedere il rigore al Bologna nella sfida con la Juventus. Così scrive nel suo editoriale per il Corriere della Sera: "È la sesta volta su 8 che la Juve vince con un gol di scarto, manca qualcosa nella dimostrazione di una superiorità effettiva. Che giochi meglio non c’è dubbio, che serva davvero a qualcosa di grande è ancora da dimostrare. Mi è sembrato cadere troppo nel silenzio il fallo di mano di De Ligt all’ultimo minuto. Se non conta più il pensiero personale sulla volontarietà, un fallo di mano in area con il braccio largo è rigore, nonostante la regola. Il fallo di Conti a San Siro appena un giorno dopo, lo conferma. È questo che alimenta sempre i dubbi: fosse successo in campo avverso sarebbe finita con la stessa tranquilla saggezza?".