Svolta ADL: ferito al punto da non rispondere al telefono, ora torna vicino alla squadra

13.12.2019 16:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Svolta ADL: ferito al punto da non rispondere al telefono, ora torna vicino alla squadra

Sotto la pioggia battente di ieri mattina in campo c’era anche Aurelio De Laurentiis. L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sulla presenza al centro sportivo del patron: "Il presidente a Castel Volturno per il secondo giorno consecutivo, questa è la vera novità. Non soltanto perché nei mesi turbolenti dei ritiri (quelli disattesi e quelli fatti) delle multe e della crisi di identità della squadra non si era mai fatto vedere. 

Talmente ferito dall’atteggiamento dei giocatori, che neanche rispondeva alle numerose telefonate che gli arrivavano. Ma oggi, in piena idea-ripartenza, lui c’è e si fa sentire, anche. L’assenza non ha giovato, oggi è pronto ad ascoltare le ragioni dei calciatori, eventualmente a riprendere discorsi su contratti e rinnovi. E chissà, anche a rivedere la posizione rispetto alle multe. De Laurentiis è dispensatore di ottimismo, del resto ha scommesso su Gattuso e intende vincere questa partita.