Tensione al fischio finale: prima gli insulti Insigne-Biglia, poi faccia a faccia tra Sarri e l'argentino

Così scrive La Gazzetta dello Sport
16.04.2018 09:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 17524 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Tensione al fischio finale: prima gli insulti Insigne-Biglia, poi faccia a faccia tra Sarri e l'argentino

Tensione al fischio finale. L'edizione odierna della Gazzetta ricostruisce così l'accaduto: "Al fischio finale di Banti, Biglia e Insigne si sono scambiati qualche insulto, il centrocampista del Milan ha invitato il napoletano a seguirlo negli spogliatoi per continuare lontano da occhi e telecamere indiscrete il litigio. E di scatto l’argentino è corso verso il tunnel d’ingresso, ma ha trovato la strada sbarrata da Maurizio Sarri che l’ha apostrofato malamente. Il faccia a faccia è stato interrotto dall’intervento delle due panchine, poi s’è creato un po’ di parapiglia, ma alla fine ha prevalso il buonsenso in tutti, tant’è che i due litiganti sono entrati a braccetto nel sottopassaggio".