Un campioncino da scoprire, ma senza fretta...

L'esterno classe '96 è costato 10 milioni più bonus.
 di Fabrizio Carbone Twitter:   articolo letto 24313 volte
Un campioncino da scoprire, ma senza fretta...

Diciamolo subito: Adam Ounas è il classico acquisto in prospettiva. I 10 milioni di euro circa, più bonus, che il Napoli verserà nelle casse del Bordeaux rappresentano tutto sommato un esborso ragionevole viste le cifre che circolano sul mercato italiano. Dettaglio non trascurabile è l'età, giovanissima, di Ounas: parliamo infatti di un classe '96 (il club potrà tesserarlo come "under" senza togliere il posto a nessun "big" della lista dei 25), un ventenne in grado di conquistarsi un ruolo di primo piano con il Bordeaux negli ultimi 2 anni di Ligue 1, palcoscenico in cui ha fatto già  intravedere sprazzi di quel talento su cui il Napoli ha deciso di investire (il giusto). Insomma Ounas non arriverà a Napoli con una valigia di aspettative e soprattutto con le stimmate del campioncino; non ha esperienza in Serie A e non è neppure reduce da un europeo con la sua nazionale. Con Ounas non assisteremo alle scene viste con Diawara e Rog, suoi coetanei, attesissimi all'esordio in azzurro durante la scorsa stagione. Nulla toglie però alla curiosità nel vedere al più presto all'opera l'algerino al quale, c'è da scommetterci, non tremeranno le gambe al cospetto del San Paolo. I primi mesi all'ombra del Vesuvio non saranno i più facili. La concorrenza in attacco è infatti più che mai agguerrita. Carta d'identità alla mano, Ounas può stare sia a destra che a sinistra nel tridente d'attacco, ma ad oggi Insigne, Mertens, Callejon e pure Milik sembrano abitare un altro pianeta. Riscrivere le gerarchie dell'attacco nella mente di Sarri appare un'impresa quasi impossibile. La strategia di mantenere un basso profilo attorno al suo acquisto potrebbe rivelarsi la migliore per favorire l'adattamento alla nuova realtà dell'ormai ex Bordeaux. Tempo e talento giocano fortunatamente dalla parte di Ounas e possono rivelarsi alleati fondamentali nella crescita di un potenziale crack. E allora..."bonne chance Adam!".