RILEGGI LIVE - Juve-Napoli 4-3 (16' Danilo, 18' Higuain, 62' Ronaldo, 65' Manolas, 67' Lozano, 81' Di Lorenzo, 92' aut. Koulibaly): che beffa allo Stadium!

31.08.2019 22:42 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
RILEGGI LIVE - Juve-Napoli 4-3 (16' Danilo, 18' Higuain, 62' Ronaldo, 65' Manolas, 67' Lozano, 81' Di Lorenzo, 92' aut. Koulibaly): che beffa allo Stadium!

premi F5 per aggiornare la pagina e seguire il live

22.41 - FINISCE QUI! Che beffa allo Stadium! Il Napoli, dopo una rimonta incredibile, cade soltanto nei minuti di recupero contro la Juventus a causa di uno sfortunatissimo autogol firmato da Koulibaly.

90'+2' -  Sugli sviluppi del calcio di punizione, Koulibaly va in chiusura sul primo palo sul traversone di Pjanic. Con la coscia tocca il difensore azzurro, che la mette all'incrocio, battendo Meret.

90'+2' - JUVENTUS IN VANTAGGIO, AUTUGOL DI KOULIBALY.

90'+1' - Intervento preciso di Elmas su Dybala in corsa, Orsato ferma tutto ed ammonisce il giocatore azzurro per un fallo francamente poco chiaro.

90' - L'arbitro ha concesso tre minuti di recupero.

89' - Douglas Costa prova la conclusione da posizione defilata, palla alta.

88' - La Juve prova a far girare il pallone, Napoli che fa muro.

86' - Bravo Elmas che, braccato da Matuidi, guadagna rimessa dal fondo.

85' - Napoli che appare più compatto in questo finale di partita.

84' - Douglas Costa prova il cross teso da destra, palla tra le braccia di Meret.

82' - Braccio largo di Douglas Costa su Mario Rui, giallo per il giocatore bianconero.

81' - Callejon va alla battuta di un calcio di punizione dalla fascia destra. Traversone profondo, Di Lorenzo scappa via alla marcatura di De Ligt e di coscia spinge in rete. Incredibile 3-3 allo Stadium!

81' - GOOOOL! GOOOOOL! GOOOOOL! GOOOOOL! GOOOOOL! DI LORENZO! DI LORENZO! DI LORENZO! DI LORENZO! INCREDIBILE! PAREGGIO NAPOLI!

80' - Alex Sandro stende Lozano in malo modo, giallo per il giocatore bianconero.

79' - Riprende il gioco.

78' - Problemi per De Ligt che si accascia a terra.

77' - Mario Rui scappa sulla sinistra, palla dentro per Lozano che prova ad inserirsi ma non arriva sul pallone.

76' - Cambio Juve: esce Higuain, dentro Dybala.

75' - Mario Rui si libera sulla sinistra, viene servito  e prova il cross. De Ligt allontana.

74' - Cambio per il Napoli: dentro Elmas, fuori Allan.

73' - Straripante Koulibaly che sfonda sulla sinistra, va in chiusura De Ligt che la mette in rimessa laterale.

72' - Ora insiste il Napoli che alza il pressing.

71' - De Ligt prova il tiro da distanza considerevole, palla alta.

70' - FABIAN! Mario Rui scarica al centro, colpisce Fabian ma trova Szczęsny pronto a rispondere!

69' - ANCORA MERET! Douglas scarica una gran conclusione da lontano, ci arriva Meret che poi tocca la traversa!

67' - Zielinski scappa a sinistra, palla al centro per Lozano che brucia la difesa avversaria e buca la porta!

67' - GOOOOL! GOOOOL! GOOOOOL! LOZANO! LOZANO! LOZANO! LOZANO! GOL ALL'ESORDIO!

65' - Sugli sviluppi della punizione parte il cross in area, Manolas incorna e trova in controtempo Szczęsny! 3-1!

65' - GOL! GOL! GOL! GOL! GOL! GOL! MANOLAS! ACCORCIA IL NAPOLI!

64' - Punizione Napoli in proiezione offensiva.

62' - Matuidi appoggia a Douglas Costa sulla corsia mancina, palla dentro per Ronaldo che viene chiuso male. Il portoghese ha dunque spazio per colpire in porta, 3-0.

62' - GOL DELLA JUVE, SEGNA RONALDO.

61' - Cambio Juve: fuori Khedira, dentro Erme Can.

60' - La Juve non sfrutta la punizione.

59' - La Juve conquista calcio di punizione sulla trequarti mancina.

57' - Callejon scodella dentro dalla bandierina, Koulibaly prova ad incorare ma libera la difesa bianconera.

56' - MERTENS! Riceve sulla sinistra, entra in area e prova il destro a giro! Szczęsny si allunga e la mette in calcio d'angolo!

55' - Matuidi si becca il cartellino giallo per proteste.

54' - ANCORA MERET! Gran tiro di Matuidi dal limite, si allunga Meret che ci arriva! Grande parata!

53' - Fabian scodella dentro, Di Lorenzo incorna male. Palla che termina sul fondo.

52' - Il Napoli conquista calcio d'angolo, salgono le torri.

51' - MERTENS! Il belga riceve al limite, prova il tiro a giro! Palla di un soffio a lato!

50' - ZIELINSKI! Viene servito nello spazio, entra in area e calcia! Tiro in diagonale, blocca Szczęsny.

49' - Danilo prova il traversone dalla destra, c'è Di Lorenzo che di testa allontana.

48' - Callejon mette dentro la palla per Mertens, il belga lascia sfilare ma alle sue spalle non c'è nessuno. Sfera sul fondo.

47' - Fabiàn scambia con Zielinski alla ricerca dell'uno-due, chiude la difesa della Juve.

46' - COMINCIA IL SECONDO TEMPO!

21.51 - Il Napoli torna in campo con due cambi: dentro Lozano e Mario Rui, fuori Insigne e Ghoulam.

21.35 - Finisce così il primo tempo! Napoli sotto allo Stadium contro la Juventus, è 2-0 il risultato all'intervallo!

45'+1' - Il Napoli non sfrutta il corner, palla ad Insigne che ci prova. Conclusione alta.

45' - Il Napoli conquista calcio d'angolo, salgono le torri.

45' - L'arbitro ha concesso tre minuti di recupero.

44' - Intervento duro di Di Lorenzo che si becca il giallo.

43' - Callejon e Ronaldo entrano in contatto in area, lo Stadium invoca il rigore ma l'arbitro lascia proseguire.

42' - Rottura di Fabiàn a centrocampo, palla in avanti su Zielinski che prova ad aprire su Callejon. Lo spagnolo resta indietro e perde il tempo, riparte la Juve.

40' - Il Napoli prova ad avanzare, manca incisività negli ultimi metri per la squadra di Ancelotti.

39' - Ghoulam stende Douglas Costa partito in velocità, scatta il giallo per il terzino algerino.

37' - Il Napoli non sfrutta la punizione ma resta in proiezione offensiva.

36' - Punizione itneressante per il Napoli sulla trequarti sinistra.

35' - Ghoulam prova la conclusione diagonale, tiro potente che però termina alto.

34' - Insigne prova ad andare da solo, chiude senza troppi problemi la difesa bianconera.

33' - Timido tiro di Fabiàn da fuori, palla che termina abbondantemente a lato.

31' - TRAVERSA DI KHEDIRA. Il tedesco riceve al limite, circondato da tre azzurri che, però, non vanno in chiusura. Khedira approfitta e lascia partire un gran destro, palla sulla traversa.

30' - La Juve non sfrutta il corner, palla che torna di proprietà del Napoli.

29' - SUPER MERET! Napoli ancora in balia della Juventus nelle retrovie! La Juve sfonda da destra, palla in mezzo per Khedira che lasciato solo colpisce in porta! Meret esce e di distende respingendo il tiro! Corner!

27' - Ghoulam lascia partire il cross, palla che viene raccolta da Szczęsny in presa sicura.

26' - Napoli sta provando a reagire dopo l'1-2 tremendo degli avversari.

25' - Azione personale di Koulubaly che porta palla da centrocampo, arriva al limite e calcia. Tiro battuto.

23' - Problemi per Bonucci dopo aver subito un colpo da Koulibaly in occasione del calcio d'angolo, entrano in campo i sanitari della Juve.

22' - Il Napoli non sfrutta il corner, mette via la difesa della Juventus.

21' - Il Napoli conquista calcio d'angolo, salgono le torri.

20' - Avvio da incubo per il Napoli, la partita si mette su una salita ripidissima.

19' - Matuidi la mette nello spazio per Higuain che stoppa in area spalle alla porta, si gira e salta Koulibaly, di fronte a Meret alza il pallone e scarica nell'angolino lontano! 2-0!

19' - RADDOPPIO JUVENTUS, LA METTE DENTRO HIGUAIN.

16' - Ripartenza fatale della Juventus. La difesa azzurra si lascia trovare scoperta sulla ripartenza dopo il corner, Douglas Costa porta il pallone ed al limite dell'area serve Danilo in mezzo, il brasiliano tocca con Meret preso in contropiede! 1-0!

16' - GOL DELLA JUVENTUS! SBLOCCA DANILO!

15' - Arriva il cambio per la Juventus: non ce la fa De Sciglio, al suo posto dentro Danilo.

13' - ALLAN! CHE OCCASIONE! Gran lavoro di Insigne sulla sinistra, palla verso il centro per Allan che da fuori ci prova! Tiro angolato ma è bravo Szczęsny che ci arriva in tuffo! Sarà calcio d'angolo!

12' - Douglas Costa scambia con De Sciglio, arriva sul fondo e crossa. Di testa allontana Koulibaly.

11' - Il Napoli ora si compatta nella propria metà campo, prova a salire la Juve.

9'  - Ronaldo trova spazio sulla sinistra, mette dentro il cross ma c'è Koulibaly in chiusura.

8' - Ritmi ancora non particolarmente alti, le due squadre sono ancora in fase di studio.

7' - Napoli compatto, gli azzurri non concedono spazi in questo avvio di partita.

5' - Chiusura in tackle portentosa di Koulibaly su De Sciglio partito in velocità sulla destra.

5' - Matuidi la mette nello spazio Ronado, il portoghese ci prova dal limite ma trova la respinta di Meret.

4' - Pressing alto degli azzurri, Juve che non ha libertà di manovra in avvio.

3' - Il Napoli fa girare il pallone a ridosso dell'area di rigore avversaria.

2' - Napoli subito con baricentro alto.

1' - PARTITI! E' COMINCIATA JUVENTUS-NAPOLI!

20.43 - Ecco che le due squadre fanno il loro ingresso in campo!

20.35 - Tutto pronto, tra poco squadre in campo.

20.30 - Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, prima del big match col Napoli ha parlato a Sky Sport: "Chiellini? E' un'assenza molto importante. Purtroppo sono infortuni che fanno parte del mestiere. Lui fortunatamente ha reagito bene, era carico per iniziare questo percorso che lo riporterà in squadra a marzo, quando si deciderà la stagione e avremo bisogno di lui. Ora sta a noi sopperire a questa grande mancanza, dando di più, ognuno di noi. Quanto vale Juve-Napoli? Vale tre punti, vale tanto. Ci darà delle risposte importanti su questo percorso che abbiamo cominciato con Sarri. Siamo contenti di giocarla in casa perché i nostri tifosi ci daranno una spinta in più".

20.20 - Già pieno lo Stadium, grande atmosfera come al solito per spingere la Juventus.

20.10 - Josè Maria Callejon prima della sfida contro la Juventus è intervenuto al microfono di Sky Sport: "E' ancora presto, ma conta comunque tanto. Ci sono tre punti in palio. Veniamo qui per proporre il nostro gioco, se riusciremo a vincere sarà meglio per noi. Non vogliamo commettere gli stessi errori dell'anno scorso, dovremo fare la partita perfetta". Sull'arrivo di Llorente: "Per me è bello, adesso siamo più spagnoli in squadra. Ci darà una mano perché è un grande giocatore, siamo contenti di averlo con noi".

20.00 - Fischi per il Napoli che inizia il riscaldamento.

19.45 - FORMAZIONI UFFICIALI - Ancelotti conferma Di Lorenzo a destra, ma lancia Ghoulam a sinistra, probabilmente anche per avere un saltatore in più. Nella Juve c'è De Ligt per l'infortunato Chiellini e per il resto gli stessi di Parma.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Matuidi, Douglas Costa, Higuain, Ronaldo

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian, Insigne; Mertens.

19.30 - C'è anche Sarri allo stadio: il tecnico è arrivato in questi minuti ma dovrebbe restare in tribuna.

19.15 - Il Napoli di Ancelotti è arrivato all'Allianz Stadium, dove stasera si giocherà il match contro la Juventus. Fischi ed insulti all'indirizzo del pullman degli azzurri da parte dei tifosi presenti all'esterno dell'impianto, come mostra il video di Tuttonapoli (clicca qui)

19.00 - Il Napoli sarà in maglia azzurra all'Allianz Stadium. A svelarlo è uno scatto pubblicato su Twitter da Tommaso Starace, magazziniere del club partenopeo. La foto mostra, appunto, uno stralcio dello spogliatoio con, appunto, le maglie azzurre dei giocatori di Ancelotti in bella mostra.

18.45 - Non ci sarà stasera Arek Milik. Il giocatore polacco non ha recuperato per la sfida contro la Juventus, e dunque dovrà guardare a distanza il big match del suo Napoli contro i bianconeri. L'attaccante azzurro ha cosi scritto un post su Instagram: "Stasera sarà una grande sfida, soffro a non essere in campo. Ma sto lavorando ogni giorno per tornare il prima possibile. Al vostro fianco. Forza Napoli, forza ragazzi!".

Dries Mertens è andato in gol nelle ultime sei presenze consecutive in Serie A con la maglia del Napoli (come Higuain nel febbraio 2016): nessuno ha fatto meglio in azzurro nell'era dei tre punti a vittoria.

18.30 - La Juventus ha vinto sette delle ultime otto sfide interne di Serie A contro il Napoli: completa il parziale il successo partenopeo per 1-0 dell'aprile 2018, grazie al gol al 90° di Kalidou Koulibaly.  Il Napoli ha vinto sei delle ultime nove trasferte in Serie A (1N, 2P) realizzando almeno due gol in ognuno di questi successi: nelle otto sfide all'Allianz Stadium però gli azzurri non hanno mai segnato più di un gol (1V, 7P).

Ancelotti ieri ha sottolineato l'importanza di dare risposte sul piano della personalità al primo big-match della stagione, ma prepara anche diverse novità dal punto di vista tattico. Il tecnico potrebbe cambiare due elementi rispetto a Firenze, entrambi sulle corsie difensive. A destra potrebbe esserci Maksimovic per stringere con i centrali - una variante già vista spesso in Champions - per evitare l'uno contro uno con le due punte della Juve (Ronaldo stringe molto verso Higuain) e sulla pressione del tridente bianconero avere un terzo giocatore in uscita bassa oltre al portiere per non andare in difficoltà. A sinistra può trovare spazio Ghoulam, per lo stesso motivo e per alzare anche l'altezza media della squadra in vista delle palle inattive. Per il resto solite scelte con Hirving Lozano pronto a subentrare per il debutto in maglia azzurra. Finora, tra Pachuca, PSV e nazionale, sempre festeggiato col gol in ogni competizione.

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Juve-Napoli! E' già tempo di big-match. Il Napoli questa sera è di scena sul campo della Juventus, subito una di fronte all'altra alla seconda giornata, con tanti dubbi da entrambe le parti sul livello attuale delle proprie prestazioni. Gli azzurri che a Firenze hanno presentato diversi elementi in ritardo di condizione - Koulibaly ed Allan su tutti, gli ultimi a rientrare e senza amichevoli nelle gambe - ed i bianconeri che, al di là della questione fisica, dopo il cambio di allenatore hanno bisogno di tempo per metabolizzare le nuove idee tattiche ed un cambio radicale di mentalità. Partita che chiaramente non ha quel peso specifico degli anni scorsi, non vive della solita attesa, ma che comunque può dare consapevolezza, vigore e fiducia alla squadra che uscirà con i tre punti.