Ancelotti jr in conferenza: "Creiamo tanto, ma non concretizziamo. Pali un limite, non sfortuna. Provato Allan in un nuovo ruolo"

Il vice-allenatore del Napoli ha parlato in conferenza stampa
12.05.2019 20:24 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Ancelotti jr in conferenza: "Creiamo tanto, ma non concretizziamo. Pali un limite, non sfortuna. Provato Allan in un nuovo ruolo"

Amici di Tuttonapoli.net, buonasera e benvenuti alla conferenza di Davide Ancelotti. Il vice-allenatore del Napoli a breve in conferenza risponderà alle domande della stampa dopo la gara vinta con la Spal.

25 tiri in porta, 2 gol acciuffati invece un po' così: "E' stata una gara specchio di quello che siamo, creiamo molto, ma siamo poco precisi negli ultimi metri. Finire 0-0 quel primo tempo è un limite, bisogna finalizzare quello che si produce. Poi loro hanno messo un attaccante in più, la squadra s'è abbassata ed è arrivata l'1-1, ma la squadra ci ha creduto ed ha trovato un gol che dà la vittoria meritata. Dobbiamo migliorare nella finalizzazione, ma abbiamo anche provato delle cose, Allan in una posizione inedita, cose interessanti per l'anno prossimo".

Siete un po' pazzi, sbagliate una quantità industriale di palle gol. "Non è pazzia, ma imprecisione. E' un limite, perché è andata così per tutto l'anno. Prendere tutti questi pali (26, ndr) non è solo sfortuna".

Sul cambio di Zielinski dopo l'1-1. "Non è stata punitiva, era già pronta. Mario Rui può giocare anche esterno alto, non solo terzino".

Lazzari è un giocatore da Napoli? "E' un ottimo giocatore, è un odei migliori nel fare il quinto difensore, potrebbe fare anche il terzino, basterebbe lavorarci. Ha le qualità per fare la fascia".