Simeone a Sky: "Ripagherò la fiducia di Mazzarri. Ecco cosa mi ha detto papà"

Giovanni Simeone, attaccante del Napoli, autore del gol dell'1-0 contro il Real Madrid, è intervenuto al microfoni di Sky Sport al termine del match.
29.11.2023 23:31 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Simeone a Sky: "Ripagherò la fiducia di Mazzarri. Ecco cosa mi ha detto papà"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Giovanni Simeone, attaccante del Napoli, autore del gol dell'1-0 contro il Real Madrid, è intervenuto al microfoni di Sky Sport al termine del match.

Cosa non ha funzionato stasera?Abbiamo fatto una buona partita per alcuni momenti. Nel primo tempo ci sono stati tratti dove abbiamo difeso bassi e bene altri dove abbiamo preso ripartenza difficili, perché loro sanno togliersi da dosso 2-3 uomini facilmente. Non abbiamo fatto una buonissima partita, ma sicuramente buona fino alla fine. Negli ultimi minuti abbiamo faticato molto anche mentalmente, ci siamo abbassati un po’. Abbiamo faticato un po’, dopo il 3-2 non è facile. E’ una squadra che crea tanto e non è facile”.

Grande fiducia da parte di Mazzarri? Mi alleno sempre cercando di dare il massimo per dimostrare all’allenatore che ci posso stare. A volte fa delle scelte che sono in base alla squadra e alle partite. Sono contento che mi abbia scelto, riporterò la stessa fiducia che mi ha dato al campo e dare il 100% di quello che mi ha dato. A parte il gol cercherò di dimostrare sempre di dare il massimo in una gara importante come questa come questa, come i pochi minuti che mi dà. Vorrei dare per questa squadra e per lui che mi ha dato questa possibilità e soprattutto per questa squadra nella quale siamo tutti importanti”.

Tra i gol più importanti?Sì, quando il mister mi ha detto che giocavo mi è sempre venuta la motivazione a duemila, sapevo che era una partita molto speciale anche a livello personale. Tanti anni fa la prima partita di Champions che he visto qui era una contro il Barcellona con Messi che ha dribblato tutti e ha fatto gol. Per me è stata un’emozione incredibile tornare in questo stadio e giocare”.

Papà Diego ti ha dato qualche consiglio?No, è venuto solo a starmi vicino. Mi ha detto solo di tirare in porta (ride, ndr.). Mi ha detto che avrebbe fatto una grigliata e avrebbe visto la partita. Se lo merita, perché ieri ha fatto una grande partita”.