Bambole e cartonato negli stadi, ma lo Spezia non ci sta. E lancia l'idea delle magliette

Il 20 giugno riprenderà il campionato di Serie B, ma, come noto, non sarà consentito l'accesso al pubblico.
06.06.2020 14:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Bambole e cartonato negli stadi, ma lo Spezia non ci sta. E lancia l'idea delle magliette

Il 20 giugno riprenderà il campionato di Serie B, ma, come noto, non sarà consentito l'accesso al pubblico: gare a porte chiuse, a seguito delle misure relative al Covid-19.

Ma lo Spezia trova una sorta di soluzione e chiama a raccolta, nel rispetto del protocollo sanitario, i propri tifosi. Il club ha infatti invitato i supporters della squadra di mister Vincenzo Italiano a creare una maglietta, rigorosamente bianca, da decorare con il proprio urlo di gioia e sostegno per la squadra (frasi, immagini, foto e disegni, tutto è possibile); t-shirt che dovrà poi essere consegnata allo Spezia Store indicato dal club, affinché lo stesso punto vendita la consegni alla società.

Che provvederà poi, in occasione delle gare casalinghe, a posizionare le magliette sui seggiolini della Tribuna dello Stadio "Alberto Picco".
Un modo decisamente originale, ma educato e rispettoso (a differenza di quello che si è visto in altri stadi del mondo), per sostenere gli Aquilotti in questo delicato momento del campionato.