Torino, sequestrate armi: indagati estremisti vicini a tifo Juve, requisito anche un missile terra-aria

Ancora notizie turbolente legate al tifo organizzato juventino. A riportare l'ultima notizia è il portale online di Fox Sports
16.07.2019 00:16 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Torino, sequestrate armi: indagati estremisti vicini a tifo Juve, requisito anche un missile terra-aria

Ancora notizie turbolente legate al tifo organizzato juventino. A riportare l'ultima notizia è il portale online di Fox Sports: "Un autentico arsenale da guerra: è quanto sequestrato dall'Antiterrorismo della Polizia nell'ambito del blitz scattato all'alba di lunedì 15 luglio. Esito di un'inchiesta condotta a carico di un gruppo di presunti estremisti di destra che nel loro passato avrebbero anche combattuto nel Donbass, in Ucraina. Nell'elenco del materiale finito sotto sequestro, spicca addirittura un missile terra-aria perfettamente funzionante, custodito in un hangar a pochi chilometri da Voghera. La Polizia da tempo indagava su un gruppo di neofascisti molto attivi a Torino, in particolare all'interno dei gruppi ultras della Juventus.

Secondo quanto attestato dalle indagini, il missile sarebbe utilizzato dalle forze armate in Qatar. Negli ultimi tempi, la Polizia avrebbe concentrato le sue attenzioni sui gruppi oltranzisti di estrema destra operanti su Torino, studiando messaggi politici e di propaganda fino al legame con il tifo calcistico. Un'attività che aveva prodotto anche nuove perquisizioni e nuovi sequestri da parte della Digos di Torino".