E pensare che qualcuno voleva cederlo…

Demme fondamentale nel Napoli di Gattuso
05.02.2021 07:37 di Arturo Minervini Twitter:    Vedi letture
E pensare che qualcuno voleva cederlo…

Questo Napoli può rinunciare a Diego Demme in questo momento? Tutti in coro: ‘No!’. Che strano il pallone, così rapace nell’insinuarsi nei momenti di difficoltà, altrettanto veloce nel ribaltare certe situazioni che sembravano destinate ad una svolta negativa.

Diego Demme, prima dell’inizio del campionato, aveva probabilmente avvertito il timore di finire in secondo piano, con i media impegnati a raccontare dei progetti di 4-2-3-1, dell’arrivo di Bakayoko e di uno tra Zielinski e Fabiàn a far coppia con l’ex Chelsea e Milan. 

Insomma, per il ragazzo che senza pensarci su due volte aveva lasciato il Lipsia capolista in Bundesliga per vestire il colore del suo colore, l’azzurro, la favola sembrava poter finire dopo appena sei mesi e poco più.

Eppure l’impatto del mediano sin dai suoi primi giorni era stato immediato, al punto da diventare equilibratore di una squadra capace di risalire le sabbie mobili di un avvio di stagione traumatico, terminando la stagione anche con un trofeo in bacheca.

Ma, si sa, il calcio dimentica in fretta. Si lascia rubare l’occhio e le parole da quelli che hanno lo spunto in zona gol, che si affidano ad un’estetica che non appartiene ai mediani. Così, Diego a fine mercato era stato stuzzicato dalla Fiorentina, per poi convincersi che non era ancora tempo di mollare quella maglia così tanto sognata.

L’avvio di stagione è stato complicato: 4 delle prime 8 in campionato passate a scaldare la panchina, 1 presenza da titolare e 84 minuti giocati sui 720 a disposizione. Poi, la svolta. Demme in Europa League gioca gare di sostanza, e con la Roma si guadagna una maglia da titolare che, di fatto, non mollerà più. Ora pensare ad un Napoli senza il suo equilibratore, appare impossibile. Ancora una volta la fretta stava per essere la peggiore consigliera…

Attiva ora DAZN. Guarda la partita Genoa-Napoli. Disdici quando vuoi!