RILEGGI LIVE - Rangers-Napoli 0-3 (68' Politano, 85' Raspadori, 91' Ndombele): altra super-vittoria, espugnato Ibrox!

premi F5 per aggiornare la pagina e seguire il live
14.09.2022 22:54 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
RILEGGI LIVE - Rangers-Napoli 0-3 (68' Politano, 85' Raspadori, 91' Ndombele): altra super-vittoria, espugnato Ibrox!
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Seconda vittoria consecutiva per il Napoli che batte 3-0 i Rangers di Glasgow e volano al primo posto del girone a punteggio pieno.

22:55 - FINISCE QUI!

91' - GOOOOOOL DEL NAPOLIIIII!!! Kamara perde un pallone sanguinoso, sradicatogli via da Anguissa. L'ex Fulham poi è perfetto: porta palla e apparecchia la tavola per Ndombele, che di prima intenzione calcia, a porta praticamente sguarnita, e fa il 3-0!

90' - L'arbitro concede 4 minuti di recupero. 

89' - Ultimo cambio per il Napoli: fuori Kvaratskhelia e dentro Elmas. 

85' - GOOOOOOL DEL NAPOLIIIII!!! Ndombele serve Raspadori al limite dell'area. Scambio perfetto, rapido con Mathias Olivera. L'ex Sassuolo poi copre bene il pallone col corpo e col manco lo spedisce all'angolino per il 2-0!

83' - Cambio anche in casa Napoli: esce Zielinski, al suo posto Ndombele. 

82' - Doppia sostituzione per i Rangers: fuori Tavernier, dentro Kamara. Esce anche Davis, rimpiazzato da Tillman.

77' - Tripla sostituzione in casa Napoli: fuori Mario Rui, Simeone e Politano e dentro Olivera, Zerbin e Raspadori. 

76' - ZIELINSKI! Bella sventagliata di Kim per di Lorenzo, che va direttamente da Zielinski sui 25 metri. Tiro a giro del polacco, McGregor dice di no.

74' - Kvaratskhelia si invola verso la porta, Tavernier è costretto a stenderlo: fallo e giallo. 

72' - Doppio cambio per i Rangers: fuori Morelos e dentro Colak. Esce anche Arfield che fa posto a Matondo. 

71' - Ancora Politano a suonare la carica: da destra al centro, come al solito, e poi tiro che stavolta vien fuori debole, facile per McGregor.

68' - GOOOOOOOOL DEL NAPOLIIIII! Stavolta è tutto regolare: Politano si presenta dagli undici metrine incrocia il tiro alla sinistra di McGregor. 1-0 Napoli.

66' - CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI! Tiro di Kvaratskhelia dall'interno dell'area di rigore, Barisic la prende con la mano: fallo e giallo.

65' - Di Lorenzo riceve sui trenta metri, non vede compagni liberi e decide di calciare: palla in curva.

64' - Cambio per i Rangers: fuori Jack e dentro King

62' - Politano premia la sovrapposizione di Di Lorenzo. Cross morbido per Simeone, che nel tentativo di colpire la sfera commette fallo su Lundstram.

59' - ZIELINSKI SBAGLIA IL RIGORE! Sul dischetto di ripresenta Zielinski che sbaglia di nuovo: grande parata di McGregor che para il secondo penalty. 

58' - GOL ANNULLATO! Dopo un Check con il Var, l'arbitro decide di far ripetere il penalty perchè McGregor non è rimasto sulla linea di porta. 

57' - GOOOOOOOOL DEL NAPOLIIIII!!!! Sul dischetto si presenta Zielinski che si fa ipnotizzare da McGregor ma sulla ribattuta il più veloce di tutti è Politano che insacca in porta. 

56' - ESPULSO SANDS! RANGERS IN DIECI UOMINI! Il fallo costa il secondo giallo e quindi il rosso al numero 6 degli scozzesi!

55' - CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI! Palla in profondità per Simeone, che porta palla, arriva in area e viene steso da Sands: fallo e secondo giallo per il difensore dei Rangers! 

54' - Doppio scambio molto bello tra Zielinski e Politano con quest'ultimo che prova poi il mancino da fuori area. Tiro strozzato e di poco a lato. 

53' - Intervento di Sands ai danni di Politano: fallo e giallo. 

51' - Jack fa correre Tavernier sulla destra, scattato bene alle spalle di Mario Rui. Traversone verso Morelos, anticipato da Rrahmani.

49' - KVARATSKHELIA! Mancino potente del georgiano dall'interno dell'area di rigore: McGregor è ben posizionato e smanaccia via.

47' - Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi ventidue del primo tempo.

22:05 - INIZIA LA RIPRESA!

21:49 - FINISCE IL PRIMO TEMPO

46' - KVARATSKHELIA! Grande tiro a giro del georgiano e palla che sfiora il palo alla sinistra di McGregor. 

45' - L'arbitro concede 2 minuti di recupero. 

44' - Mario Rui porta via la palla a Arfield e si mette in proprio: conclusione col mancino che termina alta sulla traversa. 

43' - Imbucata di Tavernier e grandissima lettura difensiva di Kim: in scivolata l'ex Fenerbahce intercetta la sfera.

42' - Ammonito Politano per aver impiegato troppo tempo nella battuta di un fallo laterale. 

39' - Politano, dopo l'angolo, raccoglie al limite e calcia però alle stelle.

38' - Calcio di punizione insidioso calciato da Zielinski, si rifugia in angolo la difesa scozzese. 

34' - Cartellino giallo per proteste a Lundstram. 

33' - Apertura per Kvaratskhelia, che di prima cerca Simeone. Chiude la difesa, ma la palla resta buona per Anguissa che però sbaglia l'ultimo passaggio per Mario Rui al limite.

30' - Il Napoli riesce ad arrivare fin qui con relativa facilità fino alla trequarti e trova difficoltà poi ad entrare negli ultimi 16 metri. 

26' - KVARATSKHELIA! Il classe 2001 punta Lundstram e lo salta, poi sterza sul destro e fa partire un tiro-cross a giro che si spegne sul fondo. 

25' - Spingono ora i Rangers che stanno provando a schiacciare il Napoli. 

22' - Cartellino giallo per Morelos per una carica a Meret. 

17' - SIMEONE! Kvaratskhelia lancia Simeone in profondità, ma a tu per tu con McGregor è bravissimo quest'ultimo a chiudere tutto lo specchio e a deviare in corner.

16' - Anguissa apre con l'esterno per Mario Rui. Scarico per Kvaratskhelia, ma il pallone è impreciso.

12' - ARFIELD! Destro molto potente e angolato, bravissimo Meret che si allunga e toglie la palla dall'angolino.

11' - Kent va via a Di Lorenzo e fa partire il cross basso. Tavernier calcia di prima col mancino, ma non dà forza.

9' - Sventagliata per Kvaratskhelia, sul lato corto dell'area. Legge bene Tavernier.

7' - Lancio in profondità per Morelos, bravo Rrahmani ad andare in anticipo.

3' - PALO DI ZIELINSKI! Gran mancino del centrocampista polacco, palla che scheggia il palo. 

1' - MORELOS! Rangers subito vicini al gol. Il numero 20, dimenticato da Kim, viene pescato a centro area e di testa spedisce di poco alto sopra la traversa.

21:01 - PARTITI! INIZIA IL MATCH

20:59 - Non c'è l'inno della Champions, come da richiesta dei club britannici, in segno di rispetto per la morte della Regina Elibasetta II. A Ibrox si osserva un minuto di raccoglimento. I Rangers giocano con il lutto al braccio.

20:57 - Le due formazioni fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Quasi tutto pronto per l'inizio del match.

20.45 - Il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, ha parlato ai microfoni di Infinity a pochi minuti dalla partita contro i Rangers: “Mi aspetto una partita intensa, una gara di grande difficoltà. Il Napoli dovrà fare le cose che ha dimostrato in altre partite e fare il suo calcio”.

Potete essere ancora più forti dell’anno scorso?
“Fare paragoni non è mai corretto. Pensiamo di aver operato bene con l’arrivo di ragazzi di grande valore. Crediamo che siamo competitivi e allenati da un grande allenatore”.

Questa partita vi preparerà al meglio al Milan?
“Noi dobbiamo pensare di partita in partita, senza pensare ad alibi, anche se noi giochiamo con una squadra che ha riposato nel week-end, con la partita che è stata rinviata di un giorno, noi torneremo alle cinque del mattino. La squadra si forma nella testa, non pensa ad alibi e dobbiamo pensare a fare grandi prestazioni”.

Chi l’ha sorpresa di più tra Kim e Kvaratskhelia?
“Sono due giocatori che seguivamo da tempo. Siamo contenti, nessuno dei due forse”.

Questa partita può darvi una spinta ulteriore?
“È una tappa molto importante, che può dare consapevolezza e stima, facendo fare lo step in più di cui abbiamo bisogno. É una tappa importante, sono d’accordo”.

20.39 - Ospite di Sky Sport Cristiano Giuntoli, ds del Napoli, ha parlato nell'immediata vigilia del match contro i Rangers: "Miglior Napoli possibile in campo? In questo momento si sono fatte delle valutazioni per cui la stanchezza non dovrebbe farla da padrone. Quindi cercheremo di fare una grande prestazione e risultato.

Cosa mi aspetto dai nuovi stasera? Mi aspetto che non si facciano intimorire dall’ambiente, che pensino a giocare e facciano il calcio che hanno dimostrato di saper fare.

Il campionato può condizionare in questo momento? In questo momento non dobbiamo pensare neanche che i Rangers non hanno giocato domenica. Al Milan ci pensiamo solo da domani. Da loro mi aspetto una gara intesa, con grande foga e con una discreta qualità".

20.31 - Ai microfoni di Infinity, Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha parlato a pochi minuti dalla sfida contro i Rangers: “Credo che nessuno abbia giocato in questo stadio dei nostri, sarà una bella partita con stadio pieno e campo bellissimo. Speriamo di fare la nostra partita e portare tre punti a casa. È normale, potremmo avere sei punti e sarebbe più facile per le prossime partite”.

19.42 - Sono ufficiali le formazioni di Glasgow Rangers-Napoli, secondo match del Gruppo A di Champions League. Spalletti ripropone gran parte della squadra che ha battuto il Liverpool. Tra i pali confermato Meret, in difesa torna Kim, nella linea con Rrahmani e Di Lorenzo e Mario Rui, preferito a Olivera. In mediana Lobotka e Zielinski si riprendono il posto con Anguissa. In attacco Simeone fa il suo esordio dal primo minuto, affiancato da Kvaratskhelia e Politano.

RANGERS (4-2-3-1) - McGregor; Tavernier, Sands, Goldson, Barisic; Davis, Lundstram; Jack, Arfield, Kent; Morelos. Allenatore: Van Bronckhorst.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia. All. Spalletti.

Spalletti dovrebbe rilanciare gran parte dei giocatori lasciati inizialmente a riposo e proporre quindi la squadra scesa in campo col Liverpool, ad eccezione ovviamente dell'infortunato Osimhen che dovrebbe essere sostituito da Simeone, favorito come detto stavolta su Raspadori. In difesa dunque torna Kim, nella linea con Rrahmani e Di Lorenzo, ma anche Olivera che ben s'è comportato su Salah. In mediana Lobotka e Zielinski si riprendono il posto con Anguissa ed in attacco, al fianco di Simeone, Kvaratskhelia e Politano (considerando che Lozano non è convocato).

Simeone potrebbe essere l'unica rispetto alla gara col Liverpool. Spalletti non ha nascosto alla vigilia la necessità di avere le caratteristiche dell'argentino rispetto a Raspadori: "L'avversaria ti viene a prendere dentro l’area e qualche volta la devi tirare la pallata addosso alla prima punta e avere la prima punta fisica ti dà delle soluzioni - le parole di Spalletti a Sky -. Contro lo Spezia mi aspettavo di riuscire a tenerli di più nella loro metà campo e avere più palleggio al limite dell’area per poi aspettare il momento adatto. Con i Rangers avremo bisogno di cose un po’ diverse. Tutti e due sono bravi che sanno giocare con la palla sui piedi, Simeone un po’ più bravo ad attaccare gli spazi”.

Dopo la goleada al Liverpool, il Napoli deve confermarsi lontano da Fuorigrotta. Chance importantissima per gli azzurri nel caldissimo Ibrox per restare a punteggio pieno in testa al girone e dare una prima spallata al raggruppamento: il compito però non è dei più semplici perché nonostante l'arrivo dalla quarta fascia dei Rangers, e le recenti difficoltà con i duri ko subiti da Celtic e Ajax, la formazione di Van Bronckhorst è reduce dalla finale di Europa League (persa solo ai rigori con l'Eintracht, dopo aver eliminato tra le altre anche Borussia e Lipsia) e s'è qualificata agli spareggi eliminando il più quotato PSV. Soprattutto in casa gli scozzesi sanno esaltarsi con grandi doti di dinamismo che proveranno a presentare al massimo livello dopo aver riposato nell'ultimo turno di campionato

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Rangers-Napoli